Nel museo di Reims

A volte le parole non bastano.
E allora servono i colori.
E le forme.
E le note.
E le emozioni.

(Alessandro Baricco)

Vi è mai successo, per scuola o per università, di venir messi davanti ad una lista infinita di titoli di opere mai viste sulla faccia della terra e vi salisse il panico per scegliere il libro meno peggio prima che i vostri compagni rubassero i papabili migliori? E qual era il criterio di scelta per eccellenza? Si contava il numero di pagine, ovvio. Chi mai avrebbe espresso il desiderio di passare le vacanze estive leggendosi mattoni…

Anche io, così, al primo anno [...]