La settimana in cui Martina non doveva morire

Martina pensa di essere malata: invece no, è solo ipocondriaca. Ipocondria è quella cosa che hai paura di morire tutti i giorni molto intensamente – di aver paura, molto intensamente, o di morire molto intensamente.

Emanuele aveva cominciato a conoscere Martina molto tempo prima di stringerle la mano. Gliene avevano parlato gli amici, a lungo, e lui aveva raccolto informazioni, mettendo in piedi un ritratto tutto suo, immaginario, tenuto insieme da aneddoti filtrati, rivisti e potenzialmente fasulli. Come di quella volta che Martina aveva soccorso la sua coinquilina suicida tappandole le vene con le mani, o di quel giorno, durante una manifestazione, che si era beccata una manganellata in fronte ma [...]